Natural Experience

Composizioni floreali naturali chiara d'antiochia fiorista

Il Fiorista

Il fiorista è il professionista che lavora principalmente il fiore reciso per la realizzazione delle composizioni per eventi. Il fiorista crea composizioni floreali, utilizza gli studi effettuati per allestire qualsiasi tipo di evento. Dai fiori come una rosa, un tulipano, un’orchidea possono nascere grandi e magiche cose che solo un fiorista può creare partendo da uno studio scientifico della composizione floreale. L’abilità del professionista risiede, non solo, nel rispettare le regole compositive, ma nella conoscenza sotto un profilo tecnico, estetico e botanico, di tutti gli elementi impiegati, che renderanno così possibile la realizzazione di un’infinità di composizioni floreali.

Ed è proprio la tecnica che aiuta a creare quel qualcosa di magico che può contribuire a rendere di grande successo un evento, una sfilata di moda e cosi via.

Dietro ad ogni mazzo, ad ogni composizione, ad ogni coroncina o bouquet, ed anche ad ogni grande allestimento, se ben fatto, c’è sempre uno studio di proporzioni ed armonie. Ci sono delle scelte ponderate. C’è un progetto e ci sono delle regole a cui attenersi. Regole imposte dalla natura del fiore e regole imposte dalla tecnica.

Cit. S. Erba

La Composizione Floreale

Comporre non significa solo “mettere insieme”… ma esaltare ,il valore dei singoli elementi (fiori, verde e altri materiali), creando qualcosa che abbia un valore estetico, e non solo, che supera la somma del valore dei singoli elementi che la compongono. Affinché questo si possa realizzare, è necessario rispettare delle regole di proporzioni, prospettive e armonie di equilibri che spesso è la natura stessa a mostrarci.

composizioni floreali progetti
composizioni floreali tecnica e creatività

Conoscere la tecnica e padroneggiarla è il punto di forza di Chiara, fiorista con un approccio scientifico ma con una forte personalità che la spinge a progettare con creatività, arte, armonia ed equilibrio composizioni e allestimenti floreali unici e personali. Utilizzando una conoscenza approfondita data dagli studi effettuati, sulle caratteristiche dei colori, delle forme dei fiori e dei rapporti simmetrici si lascia guidare dall’armonia naturale dei fiori. E’ il fiore che ispira la composizione che prenderà caratteristiche sempre diverse sulla base della tecnica.

Le due principali “categorie compositive”, si differenziano proprio in base al rapporto Uomo/Natura.

Nella Composizione Decorativa, ad esempio, è la natura a piegarsi al lavoro dell’uomo, con un risultato caratterizzato da un grado elevato di artificiosità ; i materiali vengono assemblati in modo tale da perdere proprie caratteristiche naturali e fungere unicamente da decoro.

composizioni floreali decorative
Composizione Decorativa
composizioni floreali vegetative
Composizione Vegetativa

Nella Composizione Vegetativa, al contrario, il lavoro dell’uomo consiste proprio nell’assemblare secondo i ritmi di crescita naturali, rispettando forme, portamenti e caratteristiche degli elementi utilizzati, in modo da riprodurre quasi una sorta di “crescita spontanea”.

Chiara pone attenzione a ogni singolo dettaglio, alle proporzioni e alla simmetria che deve esserci tra ogni elemento. I suoi progetti sono armonici perché seguono sempre la regola aurea: quando una distanza non viene divisa simmetricamente (cioè in due parti uguali), le due parti disuguali devono apparire in proporzione, devono mantenere un rapporto circa 1: 1,6 (è il rapporto che esiste tra 5 e 8, tra 3 e 5). Si stabilisce in questo modo un rapporto armonico tra le parti, come spesso è possibile osservare in natura.

spirale di fibonacci composizioni floreali
chiara fiorista composizioni floreali con il maestro gregor

Chiara Fiorista

Circa 9 anni fa, arriva il salto di qualità. Chiara decide di iscriversi al corso di fiorista tenuto dalla Federazione Fioristi Italiana, conseguendo il Diploma di Fiorista Europeo; a questo seguirà la frequentazione di un corso monografico sul matrimonio, organizzato sempre dalla federazione e tenuto dal maestro internazionale di arte floreale, Gregor Lersch. Un corso con partecipanti provenienti da tutta l’Italia, dalla Russia e dalla Svizzera.

Dal 2010 è stata titolare di un punto vendita, sito nella zona storica di Siracusa che le ha consentito di curare allestimenti per sposi di tutte le nazionalità, grazie alla bellezza di Siracusa che attrae visitatori da ogni dove; essendo anche meta di diportisti, non sono mancate le occasioni di allestimenti di grandi yacht di illustri proprietari. Inoltre il centro storico, offrendo un’ampia scelta di hotel e ristoranti, le ha dato la possibilità anche di lavorare con alcuni tra i più prestigiosi di essi. L’esperienza del punto vendita l’ha spinta a diventare una fiorista freelance senza confini.

Il suo scopo è quello di interpretare il desiderio dei clienti per trasformarlo in realtà